Alimentazione per cani

alimentazione
igene
Home       Sitemap Contatti

alimentazione

L'alimentazione corretta per il cane
Le indicazioni che suggeriamo sono generali, perchè l'alimentazione può variare da cane a cane, sia per quantità che per tipo, a seconda della taglia, della razza, dell'età oltre ai fattori fisici del vostro cane. Come nell'uomo anche negli animali non bisogna dimenticare che un'alimentazione sbagliata puo' danneggiare l'organismo.
Alimenti adatti possono essere pasta e riso, pane secco, grissini, carne di bovino, pollo e coniglio cotta, verdura ben lavata, latte, formaggi, yogurt, uova, pesce accuratamente diliscato, frutta non troppo zuccherina, poco sale, mangimi secchi o in scatola.
Alimenti da evitare, perche' inutili e/o dannosi sono invece carne di maiale, salumi di qualsiasi tipo, avanzi di cucina, cibi fritti o comunque conditi, piccole ossa e interiora di pollo, coniglio e selvaggina, sia crude che cotte e dolci.
E' inoltre opportuno aggiungere ai cibi ogni giorno un po' di crusca, pane secco per la pulizia dei denti ed un cucchiaio o due di olio di oliva o di semi per la lucentezza del pelo e la protezione della pelle.
Il segreto di un'alimentazione ottimale consiste in pratica nel variare spesso il cibo, in modo che il cane possa automaticamente compensare la possibile carenza di principi nutritivi che deriva dall'uso quotidiano di uno stesso alimento.
Negli animali adulti sono necessari due pasti al giorno, possibilmente al mattino ed alla sera, in modo da rendere la digestione più completa e regolare; per i cuccioli fino a 6 mesi è invece consigliabile preparare almeno 3 piccoli pasti al giorno, non facendo mai mancare il latte, che non deve essere considerato una semplice bevanda, ma un alimento molto completo e adatto anche in seguito nell'età adulta.
Per cani che siano stati recentemente malati, abbiano subito interventi chirurgici gravi e forti infestazioni parassitarie, sono indicati gli integratori vitaminici reperibili in farmacia o nei negozi specializzati.
Infine per i cuccioli in accrescimento e per le madri in gravidanza sono consigliabili adeguate aggiunte giornaliere di integratori particolari a base di calcio.
Si possono utilizzare gli alimenti prontia come croccantini che carne in scatola, avendo pero' l'avvertenza di farsi indicare dal rivenditore un prodotto adatto all'età ed al tipo di attività dell'animale che si vuole alimentare.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI

Siti correlati:

animalifedeli.it - Copyright 2008